Corriere dello Sport

Nazionali basket

Vedi Tutte
Nazionali basket

Europeo Femminile, la Turchia beffa l'Italia al fotofinish

Europeo Femminile, la Turchia beffa l'Italia al fotofinish
© EPA

La formazione turca vince 54-53 spinta da una grande prestazione di Quanitra Hollingsworth (29 punti e 21 rimbalzi)

 

domenica 18 giugno 2017 01:50

ROMA - Prima battuta d'arresto per l'Italia femminile agli Europei in corso a Hradec Kralove, in Repubblica Ceca. Le azzurre sono state infatti sconfitte 54-53 dalla Turchia, trascinata dalla strepitosa prestazione di Quanitra Hollingsworth che ha portato a casa la bellezza di 29 punti a cui ha aggiunto anche 21 rimbalzi. Dopo un primo tempo molto equilibrato (30-30), l'Italia perde Laura Macchi per un colpo al volto che la costringe persino a recarsi in ospedale per ulteriori accertamenti, ma non sbanda e riesce a tenere il passo della Turchia che sfrutta i tantissimi liberi concessi dalla terna arbitrale (15-0 dopo i primi 20 minuti di gioco, 30-7 al suono della sirena finale). Birsel Vardarli prova a spaventare le azzurre con la bomba del +5 a 3 minuti dalla fine ma l'Italia regge all'ennesimo urto e con 5 punti consecutivi di Cecilia Zandalasini impatta il risultato a 40" dal termine delle ostilità. Sul ribaltamento di fronte arriva la giocata che decide la partita: Hollingswort va a contatto con Kathrin Ress e gli arbitri inizialmente comminano il fallo alla giocatrice turca, salvo poi cambiare decisione e assegnarle due liberi di cui soltanto uno va a bersaglio. Oro colato per la Turchia a perché sull'ultimo tiro Alessandra Formica non trova il bersaglio.  Lunedì le azzurre se la vedranno con la Slovacchia in un match che di fatto metterà in palio il secondo posto nel girone dato che il primo è oramai stato blindato dalla Turchia. 

ERRORI FINALI - "Peccato per qualche errore di troppo commesso nel finale - ha commentato il c.t Andrea Capobianco nel dopogara - ma credo che queste ragazze meritino tanta attenzione, per come hanno giocato anche stasera e per il tanto cuore messo in campo. La Turchia ha giocatrici molto esperte, brave a subire fallo. Mi dispiace molto per Chicca Macchi, che ci stava dando tanto in campo e fuori, ma d'altra parte si giocava dall'inizio con i gomiti alti. Abbiamo sofferto troppo a rimbalzo, soprattutto Hollingsworth e voglio rivedere la partita per capire dove abbiamo sbagliato. Ora ci dobbiamo riposare e pensare alla prossima con la Slovacchia."

Articoli correlati

Commenti