Corriere dello Sport

Nazionali basket

Vedi Tutte
Nazionali basket

Eurobasket 2017, sorprese Georgia e Finlandia

Eurobasket 2017, sorprese Georgia e Finlandia
© EPA

I georgiani battono in extremis la Lituania, mentre Markkanen condanna i transalpini alla sconfitta. Bene Germania, Slovenia e Grecia

 

giovedì 31 agosto 2017 23:40

ROMA - Con il successo dell'Italia su Israele a Tel Aviv è andata in archivio la prima giornata di Eurobasket 2017 in cui non sono mancati anche alcuni colpi di scena clamorosi. La prima vittoria dell'Europeo se l'è aggiudicata la Lituania che ad Helsinki nel pomeriggio ha inaugurato il Girone A battendo 90-81 la Polonia grazie ad una prestazione maiuscola di Goran Dragic che ha segnato la bellezza di 30 punti con un ragguardevole 12/23 dal campo. La prima squadra a portare a casa i due punti nel girone B - lo stesso dell'Italia - è stata invece la Germania dell'indemoniato Schroeder (32 punti, 7 assist e 5 rimbalzi) la quale ha sconfitto 75-63 l'Ucraina, prossima avversaria dell'Italia (palla a due sabato alle 17.30). Successo decisamente agevole in quel di Helsinki anche per la Grecia di Pappas (20 punti) che ha annichilito l'Islanda con un 90-61 che ammette ben poche repliche.

SORPRESE GEORGIA E FINLANDIA - Le due più grandi sorprese della prima gipornata le hanno invece regalate la Georgia, che nel pomeriggio ha sconfitto al fotofinish la Lituania (79-77) sospinta da Shengeila (29 punti) e dai canestri finali di Dixon e Markoishvili, e la Finlandia del giovanissimo Lauri Markkanen - fresco di approdo in NBA ai Bulls e autore di 22 punti e 7 rimbalzi ma soprattutto dei canestri decisivi - che ha battuto 86-84 la Francia, data da tutti data tra le favorite per la vittoria finale, dopo un supplementare.

 

Articoli correlati

Commenti