Marco Crespi non sarà più il ct della Nazionale femminile di basket
© CIAMILLO
Nazionali basket
0

Marco Crespi non sarà più il ct della Nazionale femminile di basket

L'allenatore di Varese paga a caro prezzo la mancata qualificazione per il Preolimpico tramite Eurobasket 2019. Il contratto, in scadenza il 30 giugno, non verrà rinnovato. "A lui vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in azzurro", si legge sulla nota

ROMA - Marco Crespi non sarà più il coach della Nazionale femminile di basket. Ad annunciarlo è stata la stessa federazione attraverso il proprio sito ufficiale. Crespi paga a caro prezzo la mancata qualificazione per il Preolimpico durante Eurobasket 2019. Il contratto di Crespi era in scadenza il 30 settembre e non verrà rinnovato. "A coach Crespi vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in Azzurro sin dal primo giorno con passione, professionalità e correttezza. Insieme agli apprezzamenti per l’entusiasmo col quale ha ricoperto il proprio incarico ideando e promuovendo diversi progetti tecnici nel corso del suo mandato, la Fip augura a Marco Crespi le migliori fortune per il proseguimento della carriera professionale", questo quanto si legge sulla nota. Pronta la risposta dell'ex Olimpia Milano: "Ringrazio il presidente Petrucci per questa esperienza bella e coinvolgente dal punto di vista umano e professionale. Il mio futuro sarà la ricerca di nuove sfide professionali”. 

Tutte le notizie di Nazionali basket

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...