Corriere dello Sport

NBA

Vedi Tutte
NBA

Gallinari sul mercato Ma Memphis prende Barnes

Gallinari sul mercato Ma Memphis prende Barnes

I Grizzlies avevano sondato l'azzurro nelle ore alla vigilia del draft, ma ingaggiano l'ala ex Clippers. Rivoluzione a Charlotte, che prende Batum e Lamb. Love diventa free agent

 

giovedì 25 giugno 2015 21:22

NEW YORK – Denver si prepara a compiere una mezza rivoluzione, approfittando della scelta alta (la numero 7) nel draft di questa notte (ore 1, SkySport2). I Nuggets avrebbero messo sul mercato persino Danilo Gallinari, sul quale si è registrato l'interesse di Memphis. Tuttavia i Grizzlies hanno preso un'altra ala, Matt Barnes, che dopo aver chiuso la stagione ai Los Angeles Clippers era stato parcheggiato a Charlotte. Gli Hornets hanno ceduto Barnes (che può essere tagliato entro mercoledì, ma Memphis vuole tenerlo) in cambio di Luke Ridnour. Quest'ultimo è stato girato poi a Oklahoma City insieme a una seconda scelta futura in cambio di Jeremy Lamb. In pratica, in poche ore Ridnour è passato da Orlando a Memphis, poi da Charlotte a Oklahoma City.

BATUM – Lamb, che ritrova Kemba Walker (con cui vinse il titolo NCAA a Connecticut nel 2011) non è l'unico acquisto di Charlotte nelle ore di vigilia del draft: agli Hornets, infatti, arriva anche l'ala francese Nicolas Batum. In cambio di Batum, Portland riceve Gerald Henderson e Noah Vonleh, reduce da un anno da rookie rovinato dagli infortuni. Gli stessi Blazers potrebbero cambiare parecchio, visto che LaMarcus Aldridge potrebbe diventare free agent, aggiungendosi così alla lista già composta da Robin Lopez, Wes Matthews e Arron Afflalo.

CAVS – Nel frattempo i Cleveland Cavs saranno chiamati a rifirmare Kevin Love, che ha deciso di uscire dal contratto con un anno di anticipo sulla scadenza, rinunciando così ad una stagione a 16.7 milioni di dollari. La stessa decisione è stata presa da JR Smith, quindi entrambi saranno sul mercato a partire da mercoledì. Su Love, reduce da un'annata con alti e bassi a Cleveland chiusa dall'infortunio alla spalla nel primo turno dei playoff, è possibile la concorrenza di Portland, in caso di addio di Aldridge. Si attende ora la decisione di LeBron James, che potrebbe uscire dal contratto, ma la sua estensione con i Cavs viene data per scontata.

Per Approfondire

Commenti