Corriere dello Sport

NBA

Vedi Tutte
NBA

Belinelli a Sacramento Triennale da 19 milioni

Belinelli a Sacramento Triennale da 19 milioni

L'azzurro firma con i Kings di George Karl

 

venerdì 3 luglio 2015 21:42

NEW YORK – Marco Belinelli ha trovato casa: l'azzurro ha firmato un triennale da 19 milioni di dollari complessivi con i Sacramento Kings di George Karl. Il bolognese finisce in una squadra che di recente ha vinto poco, ma che punta a invertire la rotta con George Karl, e che per farlo si affida a Belinelli con un'offerta importante (lo scorso anno ha guadagnato 2.8 milioni). Belinelli è reduce da tre stagioni con Chicago e San Antonio, e con i texani è diventato il primo italiano campione NBA.

KINGS – La franchigia del proprietario indiano Vivek Ranadive, e che ha in Vlade Divac (stella della squadra che sfiorò le Finali a cavallo tra gli anni '90 e 2000) uno dei membri del front staff, per la prima volta punta su un italiano. Beli è il primo big (in attesa di Rajon Rondo?) tra i free agent dei californiani, che schierano due stelle come Rudy Gay e DeMarcus Cousins, con Ben McLemore come emergente sul perimetro, mentre la cessione di Nik Stauskas a Philadelphia è stata atta a liberare lo spazio per l'arrivo di Belinelli.

RITORNO – Belinelli torna in California, la sua prima destinazione NBA, visto che l'azzurro iniziò con Golden State. Per la nona stagione, il bolognese è alla sesta franchigia, dopo i Warriors, Toronto, New Orleans, Chicago e San Antonio.

Per Approfondire

Commenti