Corriere dello Sport

NBA

Vedi Tutte
NBA

Gasol, no alla Spagna Sì ai Grizzlies

Gasol, no alla Spagna Sì ai Grizzlies

Il centro estende con Memphis per 110 milioni in cinque anni ma rinuncia alla convocazione di Scariolo per gli Europei: un ostacolo in meno per l'Italia

 

martedì 7 luglio 2015 02:41

NEW YORK – Marc Gasol giura fedeltà ai Memphis Grizzlies, ma rinuncia agli Europei. Il centro, titolare per l'Ovest all'ultimo All Star Game in cui il fratello Pau era in quintetto per l'Est, ha trovato l'accordo con Memphis per il massimo salariale: 110 milioni di dollari in cinque anni. Un accordo scontato, visto che il centro – ex difensore dell'anno – non ha mai trattato con altre franchigie.

EUROPEI - Il 30enne, però, ha anche annunciato l'assenza dalla rassegna continentale, rinunciando alla convocazione della Spagna di Sergio Scariolo. Gasol si prende un'estate di riposo – la prima dopo nove anni consecutivi – anche per trascorrere un po' di tempo con la figlia Julia, nata dieci mesi fa, durante i Mondiali di Spagna. L'assenza di Marc sarà un ostacolo in meno per l'Italia, avversaria della Spagna nel girone.

Per Approfondire

Commenti