Corriere dello Sport

NBA

Vedi Tutte
NBA

Belinelli in California Cousins-Kings: rottura?

Belinelli in California Cousins-Kings: rottura?

L'azzurro va a Sacramento per firmare il triennale da 19.5 milioni. Il vice presidente Divac ammette: “Tra coach Karl e DeMarcus il rapporto non idilliaco, lavoreremo per migliorarlo”

 

sabato 11 luglio 2015 01:45

NEW YORK – Tre, come il numero di maglia (lo stesso che aveva a San Antonio) e come gli anni del contratto che firmerà nelle prossime ore. Marco Belinelli partirà domani alla volta di Sacramento, e in California siglerà l'accordo da 19.5 milioni di dollari complessivi con i Kings.

DUBBI – Tuttavia l'atmosfera a Sacramento è pesante a causa delle divergenze tra coach George Karl e DeMarcus Cousins. Il tecnico non ama l'atteggiamento dell'uomo-franchigia, tanto da averne chiesto la cessione (il proprietario Vivek Ranadive ha risposto minacciando Karl di esonero). E il vice presidente Vlade Divac ha scoperchiato la situazione: “Il rapporto tra Karl e Cousins non è buono, per ora, ma stiamo lavorando per migliorarlo, affinché tutti remino dalla stessa parte. Fin qui il mio compito è stato sul mercato dei free agent, dove penso di aver svolto un buon lavoro, ora mi concentrerò sul rapporto tra il coach e DeMarcus, il giocatore attorno a cui la franchigia dovrà costruire la rinascita. Ma apprezzo anche Karl, io e lui abbiamo la stessa filosofia di basket”.

BUTLER - Nel frattempo la panchina di Sacramento si arricchisce con Caron Butler, ala. Il veterano firma un contratto di due anni a 3 milioni complessivi.

Per Approfondire

Commenti