Basket NBA, dramma Early: i rapinatori gli sparano

Il giocatore dei New York Knicks è in ospedale, ferito ad un ginocchio da un colpo di pistola ma non in pericolo di vita. Il movente sarebbe un tentativo di rapina

© AP

NEW YORK – Dramma per Cleanthony Early, 24enne ala dei New York Knicks. Il giocatore originario del Bronx è ricoverato in ospedale dopo una ferita al ginocchio destro causata da un colpo di pistola. Early, fortunatamente, non è giudicato in pericolo di vita. Il giocatore è stato aggredito nella notte, poco dopo essere uscito da un locale. Il giocatore si trovava in auto con la fidanzata, quando sarebbe stato circondato e fermato da altre tre vetture, da cui sarebbero usciti almeno quattro uomini con il volto coperto da maschere da sci. Early ha dovuto lasciare due collane d'oro, soldi, il cellulare e persino una capsula d'oro di un dente, poi è stato ferito al ginocchio. I Knicks non commentano l'accaduto, almeno per ora: “Siamo al corrente di quanto successo a Cleanthony e felici che non sia in pericolo di vita: non rilasceremo ulteriori commenti fino a quando non sapremo di più sulla vicenda".

Da non perdere



Commenti