Thompson meglio di Curry, LaVine incanta il mondo

Spettacolo a Toronto: nel tiro da tre finale tra gli Splash Brothers, la gara delle schiacciate va alla stella dei Twolves
Thompson meglio di Curry, LaVine incanta il mondo© Lapresse

ROMA - In attesa della partita delle stelle che si giocherà stanotte, momenti di puro spettacolo a Toronto per la seconda serata dell'All Star Game NBA con i tre contest abituali, ovvero la gara delle schiacciate, quella dei tiri da 3 e la Skills Challenge. Nel Dunk Contest conferma per Zach LaVine, che dopo aver vinto il titolo di MVP nella partita delle Rising Stars si è ripetuto vincendo la gara delle schiacciate con una serie impressionante e nonostante uno spettacolare numero di Aaron Gordon, capace di saltare sopra la mascotte che gli reggeva il pallone e di andare a canestro. Nella gara dei tiri da tre, che due anni fa fu vinta da Marco Belinelli, in finale si sono affrontati gli Splash Brothers di Golden State, ovvero Klay Thompson e Stephen Curry: ha avuto la meglio il primo imponendosi 27-23. Nella Skills Challenge, successo per Karl-Anthony Towns, che ha avuto la meglio su Isaiah Thomas.

Commenti