Corriere dello Sport

NBA

Vedi Tutte
NBA

NBA e Warriors ricordano Nate Thurmond

NBA e Warriors ricordano Nate Thurmond
© AP

E' morto a 74 anni uno dei migliori rimbalzisti di sempre, leggenda di Golden State. E' entrato tra i migliori 50 giocatori della storia. Come James e Curry, nacque ad Akron

Sullo stesso argomento

 

sabato 16 luglio 2016 21:15

NEW YORK - La NBA piange la scomparsa di Nate Thurmond, stroncato a 74 anni dalla leucemia, dopo una battaglia definita "breve". Thurmond è entrato nella Hall of Fame dopo essere stato una leggenda dei Golden State Warriors, e proprio come la star degli odierni Warriors Steph Curry (e come LeBron James) era nato ad Akron, Ohio.

RIMBALZI - Thurmond, centro di 2.11, è stato uno dei più grandi rimbalzisti di sempre: in una carriera spesa con San Francisco, poi divenuta Golden State, ma anche Chicago e Cleveland, il sette volte All Star ha viaggiato a 15 punti e 15 rimbalzi di media, con un'annata oltre il 20+20 a partita, il 1967-68 chiuso a 20.5 punti e 22 rimbalzi a gara. "Abbiamo perso un'icona della nostra franchigia e della NBA, Thurmond ha rappresentato la nostra organizzazione per oltre 40 anni con classe, dignità e umiltà. Una persona, e non solo un giocatore, da Hall of Fame" ha detto Joe Lacob, proprietario dei Warriors, che hanno ritirato la maglia numero 42 del vero Nate The Great. Nel 1997, cinquantesimo anno della NBA, Thurmond venne inserito tra i migliori 50 giocatori della storia della Lega. Per questo la Lega piange uno dei suoi giocatori più forti.
 

Articoli correlati

Commenti