Nba, Antetokounmpo eletto Mvp della stagione 2018-19
NBA
0

Nba, Antetokounmpo eletto Mvp della stagione 2018-19

La stella di Milwaukee è stato premiato nella cerimonia Nba Awards svoltasi a Santa Monica.  Una stagione straordinaria, 27,7 di media punti e 12,5 rimbalzi, gli ha permesso di superare la concorrenza di James Harden e Paul George

SANTA MONICA (CALIFORNIA) - La stella dei Bucks Giannis Antetokounmpo è stato eletto Mvp Nba 2018-19. Una stagione straordinaria per il cestista greco, che ha chiuso con una media punti di 27,7 e 12,5 rimbalzi, trascinando il quintetto di Budenholzer a fissare un record nella regular season, 60 vittorie e 22 sconfitte. Il 24enne è stato scelto da una giuria composta da 100 giornalisti e dai tifosi, che hanno votato sui social, superando la concorrenza di James Harden e Paul George. Antetokounmpo è il secondo giocatore dei Milwaukee Bucks a vincere il prestigioso titolo dopo Kareem Abdul-Jabbar, incoronato nel 1971, 1972 e 1974. Dopo Steve Nash (Canada, 2005 e 2006) e Dirk Nowitzki (Germania, 2007), il pivot ellenico è anche il terzo vincitore non americano del trofeo Maurice Podoloff. Il pensiero del cestista greco, durante la cerimonia di premiazione, è stato rivolto verso il padre, scomparso nel 2017: "Ogni giorno che passo sul parquet penso a lui. Voglio ringraziare i miei compagni di squadra. Ci vuole più di una persona per vincere 60 partite: ogni volta che sono entrato nello spogliatoio ho visto i miei compagni pronti a combattere, erano pronti ad andare in guerra con me".

NBA Draft, Williamson: "Prima scelta? Che emozione!"

Rudy Gobert miglior difensore

Giannis Antetokounmpo non è stato l'unico cestista ad essere premiato nella tanto attesa notte di Santa Monica, ma hanno ricevuto un premio per la stagione anche altri protagonisti di quest'annata Nba, vinta da Toronto su Golden State in finale. Proprio il camerunense Pascal Siakam, ala grande dei Raptors si è aggiudicato il premio come Most Improved Player, ovvero il giocatore che più si è migliorato da una stagione all'altra. Al francese Rudy Gobert, invece, è andato il premio come miglior difensore, seconda volta consecutiva per lui. Allo sloveno Luka Doncic, infine, è andata la palma come miglior rookie.

Toronto campione NBA, tifosi in delirio

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...