Curry vuole Tokyo 2020:
© EPA
NBA
0

Curry vuole Tokyo 2020: "Il piano è giocare alle Olimpiadi"

Il fuoriclasse dei Golden State Warriors pone gli obiettivi per la prossima stagione dopo il fallimento degli USA ai Mondiali di basket: "Siamo ancora i migliori, lo dimostreremo. Puntiamo a vincere l'oro"

ROMA - Il peggior Mondiale nella storia del basket a stelle e strisce è stato appena archiviato e negli Usa si guarda già a Tokyo per il riscatto. Come accaduto nel 2008 a Pechino, gli Stati Uniti contano di presentarsi ai Giochi Olimpici con i migliori e fra questi dovrebbe esserci anche Stephen Curry. "Il piano è quello - ammette la stella dei Golden State Warriors alla Espn - Ovviamente, toccando ferro, sempre che non ci siano infortuni o altri fattori che me lo impediscano. Ma voglio andare. Ho vinto due ori mondiali ma non ho mai giocato alle Olimpiadi ed è un'esperienza che voglio. Speriamo già il prossimo anno". Il settimo posto in Cina, con una squadra priva di stelle, per Curry va preso con le molle: "Siamo ancora i migliori e penso che lo dimostremo a Tokyo".

NBA Draft, Williamson: "Prima scelta? Che emozione!"

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti