Nba, Gallinari e Melli ancora sconfitti. Prima vittoria per i Lakers
© AP
NBA
0

Nba, Gallinari e Melli ancora sconfitti. Prima vittoria per i Lakers

Nonostante l'ottima prova dell'azzurro cadono ancora gli Oklahoma Thunder battuti dai Washington Wizards. Ko anche i New Orleans Pelicans contro i Dallas Mavericks. Migliora l'intesa a Los Angeles tra LeBron e Davis

ROMA - Per Danilo Gallinari e Niccolò Melli la prima gioia stagionale in NBA è ancora rinviata. Esordio casalingo e altro ko per Oklahoma City, che crolla nel finale contro Washington (0-14 di parziale) e cede per 97-85. Il Gallo fa quel che può: 18 punti in 30' con 6/10 dal campo (2/3 dalla distanza) e 4/4 dalla lunetta, oltre a 5 rimbalzi, due assist, una palla persa e una recuperata. Meglio di lui nelle fila dei Thunder fa solo Gilgeous-Alexander (28 punti) mentre delude Chris Paul, appena 6 punti e 4 assist ma soprattutto 5 palle perse. Per i Wizards, invece, 21 punti e 11 rimbalzi di Bryant e 19 punti di Hachimura. Seconda gara e seconda sconfitta (116-123 contro Dallas) anche per New Orleans, sempre priva di Zion Williamson. Rispetto all'ottimo esordio, piccolo passo indietro per l'azzurro Melli, che chiude con soli 4 punti (2/2 da due e 0/1 da tre), due rimbalzi, un assist e una palla persa in 14 minuti. Sul fronte Mavericks decolla la premiata ditta Porzingis-Doncic: 24 punti per il primo, addirittura tripla doppia per lo sloveno (25 punti, 10 assist e 10 rimbalzi).

Galanda: "Melli? Ha tutto per eguagliare il Gallo..."

Prima vittoria stagionale per i Lakers. Toronto ko contro i Celtics

Nelle altre gare della notte, dopo la sconfitta all'esordio nel derby i Lakers colgono il primo successo stagionale: 95-86 su Utah. Migliora l'intesa fra Anthony Davis (21 punti e 7 rimbalzi) e LeBron James (32 punti, 10 assist e 7 rimbalzi) ma anche in fase difensiva i gialloviola hanno convinto. Murray (27 punti) e Jokic (23+14+12) trascinano Denver al successo su Phoenix all'overtime (108-107) mentre Brooklyn fa suo il derby con New York: 113-109 e ancora una grande prestazione di Irving (26 punti) che firma la tripla del sorpasso a 22 secondi dalla sirena. Infine, primo ko per i campioni in carica di Toronto, battuti a Boston 112-106: Walker (22 punti di cui 11 nell'ultimo quarto), Brown (25 pt) e Tatum (25 pt) trascinano i Celtics, ai canadesi non bastano Siakam (33 pt) e Lowry (29 pt).

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti