Nba, super Gallinari trascina i Thunder. Sconfitta per gli Spurs di Belinelli

Miglior rimonta nella storia di OKC contro i Chicago Bulls: il Gallo mette a referto 22 punti, 6 rimbalzi e 4 assist. Dallas ferma Milwaukee, tutto facile per Toronto
Nba, super Gallinari trascina i Thunder. Sconfitta per gli Spurs di Belinelli© AP
TagsNba

ROMA - Vittoria in rimonta per Oklahoma City nella notte italiana della regular-season dell'Nba. I Thunder, sotto di -26, ribaltano l'inerzia della contesa e si aggiudicano per 109-106 la sfida con i Chicago Bulls nonostante i 39 punti di Zach LaVine, top-scorer dell'incontro; grande prestazione di Danilo Gallinari, autore di 22 punti (6 rimbalzi, 4 assist in 32 minuti di impiego). Al tappeto i San Antonio Spurs di Marco Belinelli, che non sporca la sua casella nei suoi 10 minuti di partita: gli Houston Rockets la spuntano in volata per 109-107 in virtù dei 59 punti complessivi della coppia formata da Russell Westbrook e James Harden. Si ferma a 18 la striscia dei successi consecutivi dei Milwaukee Bucks: non bastano i 48 punti firmati da Giannis Antetokounmpo per evitare il ko contro i Dallas Mavericks. Affermazioni interne per i Detroit Pistons sui Washington Wizards (119-133) e per i Toronto Raptors sui Cleveland Cavaliers (133-113), i Memphis Grizzlies stoppano Miami Heat (118-111), i Portland Trail Blazers espugnano d'un soffio l'impianto dei Phoenix Suns (111-110).

(In collaborazione con Italpress)

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti