NBA
0

Nba, impresa Pacers contro i Lakers. Ennesimo ko per i Pelicans di Melli

Super Sabonis fa esplodere la gioia di Indiana, ma i gialloviola restano comunque in testa alla Western Conference. Vincono Clippers e Knicks, mentre i Nets solo all'overtime

Nba, impresa Pacers contro i Lakers. Ennesimo ko per i Pelicans di Melli
© AP

ROMA - Dopo i Bucks ieri, oggi è stata la volta dei Lakers. Le due dominatrici della Nba a sorpresa sono cadute una dietro l'altra, negli ultimi due turni di campionato. Stanotte sono stati i californiani protagonisti in negativo di una serata cominciata male contro gli Indiana Pacers, visto che sono andati in campo senza Anthony Davis infortunato e hanno potuto contare su un Lebron James non al massimo dei suoi valori e fermo a 20 punti. Morale della favola, i Pacers hanno vinto 105-102, trascinati anche da un super Sabonis (26 punti e 10 rimbalzi) . Ma come per i Bucks, sconfitti ieri dai Mavericks, il ko dei Lakers - che ha interrotto una striscia di 14 vittorie di fila in trasferta- non ha conseguenze di classifica, e il team di Lebron James resta saldamente al comando della Western Conference, anche se guadagnano terreno i cugini Clippers, che occupano il secondo posto e sono usciti vincitori stanotte per 120-99 dalla sfida con i Phoenix Suns.

I risultati delle altre gare

Nelle altre partite di questo turno si segnala la sconfitta dei New Orleans Pelicans, la squadra di Nicolò Melli, battuti in casa all'overtime dai Nets per 108-101, pochi i minuti di gara per l'azzurro. Girandola di punti fra New York Knicks e Atlanta Hawks, la gara è finita 143-120 per i primi. Infine vittoria sul campo amico per gli Hornets, 110-102 sui Kings.

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti