NBA
0

Nba, Gallinari protagonista con i Thunder. Antetokounmpo incanta a Parigi con i Bucks

Nella prima gara di regular season giocata nella capitale francese, il talento di Milwaukee trascina i suoi alla vittoria. Oklahoma vincente grazie all'italiano, mentre vanno ko Belinelli e Melli

Nba, Gallinari protagonista con i Thunder. Antetokounmpo incanta a Parigi con i Bucks
© AP

ROMA - La prima partita di regular season di Nba che si gioca a Parigi è un vero e proprio spettacolo. 15.758 spettatori all'AccorHotels Arena di Bercy, con tante star presenti, che si godono la vittoria dei Milwaukee Bucks contro i Charlotte Hornets del presidente Michael Jordan, anche lui ovviamente presente. A trascinare i Bucks alla vittoria ci pensa il solito Giannis Antetokounmpo che mette a segno una formidabile doppia doppia con 30 punti e 16 rimbalzi, conditi da 6 assist. 116-103 la vittoria per i Bucks davanti ad un pubblico che è impazzito, ovviamente, per Michael Jordan, ma anche per il Psg al completo con Neymar, Mbappè, Icardi, Verratti che erano presenti in tribuna. Nella gare della notte, invece, tre italiani in campo, ma soltanto uno lascia il segno e se la gode. Si tratta di Danilo Gallinari, miglior realizzatore dei suoi nel successo che i Thunder ottengono contro gli Hawks con un netto 140-111. Il "Gallo" mette a referto 25 punti, 6 rimbalzi e 3 assist in 28 minuti di gioco e dimostra di essere uno dei pilastri di Oklahoma, alla quarta vittoria consecutiva. Decisivo anche il solito Shai Gilgeous-Alexander che ne fa 24, mentre dalla panchina ne arrivano 21 grazie a Dennis Schroder. Se sorride il Gallo non fanno altrettanto Marco Belinelli e Nicolò Melli, entrambi sconfitti e ignorati, o quasi, dai rispettivi coach. Il Beli, infatti, gioca appena tre minuti nel match che San Antonio perde in casa contro i Phoenix Suns che si impongono 103-99 trascinati dai 35 punti e 10 assist di Devin Booker. Per l'italiano il tempo di sbagliare un tiro da tre e niente altro. Va ancora peggio a Nicolò Melli che il campo proprio non lo vede nella sconfitta casalinga dei Pelicans contro i Nuggets. Denver vince 113-106 (27 punti e 12 rimbalzi per Jokic), niente da fare per Zion Williamson (15 punti, 6 rimbalzi e una stoppata da applausi) e compagni.

Le altre gare della notte Nba

Nelle altre gare della notte vittorie per i Memphis Grizzlies (125-112 contro i Pistons) e per i Boston Celtics (109-98 con 37 punti per Kemba Walker). Los Angeles Clippers, trascinati da uno splendido Kawhi Leonard autore di una tripla doppia da 33 punti, 10 rimbalzi e 10 assist, vincenti contro i Miami Heat 122-117 e ancora in scia dei primi. Ottime le vittorie anche per i Toronto Raptors 118-112 contro i New York Knicks e per Sacramento 98-81 contro Chicago. Per Houston, una vittoria fondamentale su Minnesota 131-124 grazie ad un Westbrook formato deluxe capace di realizzare 45 punti e 10 rimbalzi. Infine, vittoria anche per Indiana Pacers che si impongono 129-118 sui malcapitati Golden State Warriors.

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti