NBA
0

Coronavirus in Nba: positivo Dolan, proprietario dei New York Knicks

Il 64enne presidente esecutivo della Madison Square Garden Company "è in autoisolamento, con sintomi lievi e continua a supervisionare le operazioni commerciali"

Coronavirus in Nba: positivo Dolan, proprietario dei New York Knicks
© USA Today Sports

NEW YORK (Stati Uniti) - Il proprietario dei New York Knicks, James Dolan, e' risultato positivo al Coronavirus. È il primo boss di una delle principali squadre sportive americane a risultare contagiato dal Covid-19. A capo anche della squadra di hockey dei New York Rangers e presidente esecutivo della Madison Square Garden Company, Dolan, uomo d'affari di 64 anni, si è messo in quarantena dopo aver riscontrato dei lievi sintomi. Nonostante ciò i Knicks hanno fatto sapere, sul loro account Twitter, che il loro presidente sta regolarmente gestendo da casa le proprie attività.

Gallinari: "Dobbiamo aiutarci tutti"

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti