"The Last Dance, Michael Jordan non voleva dare l'ok a Netflix: ecco perché"

I dubbi di MJ23 sull'accettare o meno di girare una serie documentario sulla sua vita e con quelle immagini di repertorio
"The Last Dance, Michael Jordan non voleva dare l'ok a Netflix: ecco perché"

ROMA - Il regista di "The Last Dance", la docu-serie tv su Michael Jordan, ha confessato che inizialmente la leggenda Nba non volesse portare avanti questo progetto: "La gente penserà che io sia una persona orribile". Così come accaduto nei capitoli precedenti, anche negli ultimi due episodi trasmessi su Netflix (le puntate 7 e 8), la personalità di Jordan viene esplorata in modo ancora più incisivo.

NBA, Dwayne Wade raggiunge 500 triple in carriera
Guarda la gallery
NBA, Dwayne Wade raggiunge 500 triple in carriera

"The Last Dance" mette a nudo Jordan

Nonostante la riluttanza iniziale del protagonista, però, i livelli di franchezza di alcuni intervistati non sono stati minimamente intaccati, anzi. A volte viene messa in luce l'arroganza di Michael Jordan nel valutare alcune risposte di colleghi o rivali, come ad esempio quando Will Perdue, parlando dello spogliatoio dei Chicago Bulls, ha definito MJ23 "un imbecille che ha varcato la linea più volte". Tutti ricordano i continui oltraggi e le umiliazioni subite da Scott Burrell, così come si parla apertamente della lotta con Steve Kerr per averlo mortificato in allenamento. In entrambi i casi, Phil Jackson ha dovuto avvertirlo che avesse superato il limite.

I dubbi nel dare l'ok a Netflix

"The Last Dance" mostra molto bene questo aspetto a tratti insopportabile e arrogante, proprio quello che Jordan temeva potesse emergere dalle immagini d'archivio. Tuttavia è altrettanto vero che narrativamente il documentario porti a esaltare il suo ruolo e gli consenta sempre di chiudere il dibattito, dicendo l'ultima parola e giustificandosi con le sue ragioni. Altro passaggio che ha fatto discutere sono le lacrime di Michael Jordan al funerale di Kobe Bryant: in quell'occasione pianse mentre pronunciava il suo discorso e ha scherzato sul fatto che avrebbe dovuto sopportare alcuni anni di meme sulle sue lacrime. Insomma, una docu-serie tv che ha avuto un grande successo e che sta alimentando un grandissimo dibattito.

The Last Dance, guarda una clip in esclusiva
Guarda il video
The Last Dance, guarda una clip in esclusiva

Commenti