NBA
0

NBA: si decide in settimana, possibile ripartenza a luglio

Le franchigie si prenderanno il weekend per riflettere anche se tutto lascia pensare al ritorno in campo

NBA: si decide in settimana, possibile ripartenza a luglio
© EPA

La prossima settimana la Nba deciderà se e quando ripartire. Marc Lasry, co-proprietario dei Milwaukee Bucks, alla Cnbc fa sapere che oggi è in programma una riunione del board in cui il commissioner Adam Silver illustrerà le diverse opzioni sul tavolo. Le franchigie si prenderanno il weekend per riflettere e all'inizio della prossima settimana sarà presa una decisione anche se tutto lascia pensare al ritorno in campo, con tutta probabilità facendo base al Walt Disney World Resort di Orlando, in Florida. "Penso che alla fine andremo lì - spiega Lasry - La domanda è se ci saranno tutte le 30 squadre o 24 ma ad ogni modo speriamo di ricominciare a giocare per metà luglio". In ballo, infatti, c'è anche l'ipotesi di ripartire direttamente con dei play-off 'allargati', introducendo dei turni preliminari. L'eventuale ripresa dovrà comunque ricevere anche l'ok dei giocatori. Primo sport professionistico statunitense a fermarsi a causa del coronavirus lo scorso 11 marzo, la Nba rischia perdite per oltre un miliardo di dollari in caso di cancellazione della stagione.

Gallinari sul Covid-19: "A Oklahoma situazione migliore che in Italia"

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti