NBA
0

Belinelli sulla morte di George Floyd: "Non voglio stare zitto"

La guardia italiana dei San Antonio Spurs si sfoga sui social

Belinelli sulla morte di George Floyd:
© CIAMILLO

"Sono un uomo caucasico, un atleta bianco. Vivo in una situazione privilegiata, ma non voglio stare in silenzio mentre i miei neri combattono per i loro diritti. Ci siamo dentro insieme. Per favore, non stare in silenzio. Le vite nere contano". Lo scrive sui suoi social il cestista azzurro Marco Belinelli, guardia dei San Antonio Spurs, in merito alla morte a Minneapolis di George Floyd per mano di un poliziotto.

Belinelli: "L'NBA vuole ricomincare, però..."

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti