Nba, dopo Jokic altri 4 positivi al Coronavirus

Si tratta di Malcolm Brogdon degli Indiana Pacers e di tre cestisti di Sacramento: Buddy Hield, Jabari Parker e Alex Len

ROMA - Si allunga la lista dei giocatori della Nba positivi al Coronavirus. Dopo Nikola Jokic e i due casi dei Suns, anche Malcolm Brogdon degli Indiana Pacers ha avuto una brutta notizia dal test, come riporta il sito ufficiale dell'Nba: "Sono in quarantena - ha spiegato il giocatore, oltre 16 punti, 7 assist e quasi 5 rimbalzi di media quest'anno -. È tutto ok, mi sento bene e sto lentamente migliorando. L'idea è quella di unirmi ai compagni a Orlando per la ripresa del campionato e i playoff". Ma brutte notizie arrivano anche per i Sacramento Kings: sono addirittura tre, infatti, i giocatori del roster di coach Luke Walton risultati positivi al test effettuato prima del via degli allenamenti. Si tratta di Buddy Hield, Jabari Parker e Alex Len.

Commenti