NBA
0

Nba: Boston ancora ko, Miami sul 2-0 dopo gara -2

La banda di Spoelstra, trascinata dai 25 punti di Goran Dragic e dai 21 di Bam Adebayo, vince 106-101 e mette una seria ipoteca sulle finali

Nba: Boston ancora ko, Miami sul 2-0 dopo gara -2
© EPA

ORLANDO (STATI UNITI) - I Miami Heat si portano 2-0 nella finale della Eastern Conference contro i Boston Celtics grazie a una clamorosa terza frazione in cui rimontano 17 punti di svantaggio. La banda di Spoelstra, trascinata dai 25 punti di Goran Dragic e dai 21 di Bam Adebayo, vince 106-101 e mette una seria ipoteca sulle finali Nba. Mai, nei play-off, Miami era riuscita a ribaltare uno svantaggio di 13 punti all'intervallo. Ce l'ha fatta stavolta, soprattutto grazie a un Bam Adebayo in formato extralusso: dei 17 punti finali di Miami ben 15 sono suoi. Gli uomini di Stevens se la sono giocata fino in fondo: nonostante il 17-7 subito nel finale, hanno avuto con Brown la tripla dall'angolo per pareggiare i conti a 15 secondi dalla fine. Ma in generale tutto il quintetto degli Heat è sembrato più che rodato: dietro alle prestazioni di Dragic ed Adebayo ci sono i 18 punti di Duncan Robinson (6/12 da tre), i 14 di Jimmy Butler, i 12 di Jae Crowder e gli 11 dalla panchina di Tyler Herro.

Butler, come al solito, ha elevato il suo gioco col passare dei minuti, soprattutto a livello difensivo dove ha ben sopperito all'assenza di Andre Iguodala, uscito nel secondo tempo per problemi alla schiena, piazzando tre recuperi fondamentali negli ultimi quattro minuti di gara e chiudendo poi i conti dalla lunetta con due tiri liberi del +5 a sette secondi dalla fine. Ai Celtics, avanti 60-47 all'intervallo lungo, non sono bastati i 23 di Kemba Walker e i 21 di Jayson Tatum e Jaylen Brown. A fine match non e' mancata la tensione nello spogliatoio di Boston, con un lungo confronto interno e toni accesi. Del resto per i Celtics ora la strada delle finali Nba è in salita, mentre gli Heat possono tornare a sognare a distanza di sei anni dall'ultima volta. Nella notte italiana, intanto, comincera' anche la finale della Western Conference con la prima sfida tra Los Angeles Lakers e Denver Nuggets. (in collaborazione con Italpress)

NBA Player of the Day - Nikola Jokic

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti