NBA
0

NBA, LeBron James non basta ai Lakers. Denver accorcia la serie sul 2-1

La tripla doppia numero 26 in carriera nei playoff del fenomeno gialloviola non è sufficiente per battere i Nuggets, trascinati da uno straordinario Jamal Murray capace di mettere a referto 28 punti, 12 assist e 8 rimbalzi. Gara-3 finisce con il risultato di 114-106 per la franchigia del Colorado

NBA, LeBron James non basta ai Lakers. Denver accorcia la serie sul 2-1
© EPA

ROMA - I playoff NBA proseguono con le finali di conference. Ad ovest, in Gara-3, Denver riesce a battere i Lakers 114-106 e ad accorciare la serie sul 2-1: protagonista della gara Jamal Murray, capace di mettere a referto 28 punti, 12 assist (massimo in carriera) e 8 rimbalzi. Alla franchigia di Los Angeles non basta uno straripante LeBron James, che firma la tripla doppia numero 26 della carriera in post season con 30 punti, 10 rimbalzi e 11 assist. I Nuggets hanno la gara in pugno già nel secondo quarto e riescono ad arrivare ad avere un vantaggio di 20 punti sugli avversari, ma i gialloviola riescono a rimontare fino al -2 nei minuti finali. Jamal Murray, però, sale in cattedra e guida Denver ad un parziale di 13-8 nel quarto periodo grazie a 8 punti consecutivi. La gara termina con il punteggio di 114-106 e i Nuggets accorciano le distanze: ora la serie è sul 2-1.

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti