NBA
0

Vanessa: «Vorrei che Kobe e Gigi vedessero»

Otto mesi e mezzo dopo il terribile incidente che uccise anche Kobe e la figlia cestista Gianna, i Lakers hanno alzato il trofeo. Non accadeva da anni. 

Vanessa: «Vorrei che Kobe e Gigi vedessero»
© EPA

Chiamatelo segno del destino. «Vorrei che Kobe e Gigi fossero qui per vedere tutto ciò», così in una storia su Instagram Vanessa, moglie di Kobe Bryant trova le parole giuste, quelle del cuore e si congratula con i Lakers per la vittoria del titolo a 10 anni dall'ultima volta. Lakers sul tetto della Nba e le dediche a Kobe non sono mancate, così come il pensiero di tutti i compagni di squadra e gli appassionati del basket a quel drammatico incidente in cui morirono Kobe e Gianna, una delle figlie, quella che più gli assomigliava e che come lui amava giocare a basket. Era il 26 gennaio scorso quando papà e figlia tredicenne, e altre sette persone, persero la vita. Ma il loro ricordo sarà immortale.

Tutte le notizie di NBA

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti