Nba, Melli non entra e i Pelicans crollano con i Jazz. Jokic trascina Denver

Mitchell guida Utah nel 118-102 a New Orleans (cui non bastano i 32 punti di Williamson), i Nuggets chiudono la pratica Oklahoma già nel terzo quarto
Nba, Melli non entra e i Pelicans crollano con i Jazz. Jokic trascina Denver© AP

SALT LAKE CITY (Stati Uniti) - Il 118-102 inflitto ai Pelicans privi di Melli (che resta tutto il match in panchina) vale ai Jazz la sesta vittoria consecutiva in Nba. Decisivo il terzo quarto, chiuso col parziale di 36-20, frutto di una prestazione superlativa di Mitchell, grande protagonista con 28 punti, 7 rimbalzi e un 4/7 dalla distanza. A New Orleans non basta il secondo trentello consecutivo di Williamson. Show dei Nuggets nel 119-101 rifilato ai Thunder: Denver domina nella seconda e nella terza frazione di gioco (66-43 il parziale), trascinata dal solito Jokic, autore di 27 punti, 12 rimbalzi e 6 assist.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti