Nba, Utah batte LA e vola in classifica. Lillard e Curry super

I Jazz superano anche i Clippers grazie al solito Mitchell. Tornano a vincere anche gli Hawks di Danilo Gallinari e Philadelphia
Nba, Utah batte LA e vola in classifica. Lillard e Curry super© EPA

LOS ANGELES (Stati Uniti) - I Jazz continuano a stupire ed allungano in vetta alla classifica della Western Conference battendo i Clippers 114-96 (ancora una volta senza Paul George e Kawhi Leonard) grazie ai 24 punti del solito Donovan Mitchell e i 23 punti con 20 rimbalzi di Rudy Gobert. Vittoria fuori casa anche per Atlanta che batte Boston 114-122 grazie alla strepitosa prestazione di Trae Young che mette a referto 40 punti, mentre sono solo 9 quelli di Danilo Gallinari in uscita dalla panchina. Successo sulla sirena invece per i Washington Wizard contro i Nuggets per 130-128 merito dell'ennessima tripla doppia di Westbrook e dei 35 punti di Bertans.

Curry e Lillard strepitosi

Vittoria Portland contro New Orleans 124-126, merito del solito Damian Lillard con 43 punti e 16 assist, ma sopratutto con la tripla a 16 secondi dallo scadere. Zion Williamson devastante come sempre nei pressi del ferro incassa un'altra sconfitta. Vittoria all'overtime anche per Curry e i suoi Warriors contro Miami per 120-112, il numero 30 di Golden State chiude con 25 punti e la tripla del sorpasso definitivo. Gli altri risultati della notte vedono la vittoria di Philadelphia contro Houston per 118-113. Vittorie anche per LaVine e i suoi Bulls nella sfida contro Detroit 105-102 e per Indiana contro Minnesota (128-134). Bene anche i Magic e i Thunder.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti