Nba playoff, Bucks 2-1 in volata. Golden State travolge Memphis

Milwaukee vince gara 3 in un finale thriller mentre i Warriors ritrovano la mira da fuori e battono i Grizzlies
Nba playoff, Bucks 2-1 in volata. Golden State travolge Memphis© EPA
2 min
TagsNba

MILWAUKEE (Stati Uniti) - I Milwaukee Bucks battono i Boston Celtics 103-101 e si portano sul 2-1 nella serie. Protagonista assoluto della partita il solito Giannis Antetokounmpo da 42 punti e 13 rimbalzi in un match deciso al fotofinish perché a 11" dall sirena finale Jrue Holiday segna il canestro del +3 Bucks (103-100), possesso Celtics ed ecco il giallo: Holiday commette fallo su Smart mentre questi sta eseguendo il movimento di tiro (da 3), l'arbitro però grazia Holiday e decide che è fallo normale. Smart va in lunetta, segna il primo e saggiamente sbaglia il secondo conquistando lui stesso il rimbalzo! Sono attimi concitati perché l'esterno di Boston sbaglia il tiro, si innesca una lotta a rimbalzo con Horford che segna ma 3 decimi dopo il suono della sirena per la gioia Bucks.

Golden State domina Memphis con Morant infortunato

I Golden State Warriors ritrovano la mira da dietro l'arco, chiudono con 17/32 e travolgono i Grizzlies 142-112 per il 2-1 nella serie con Ja Morant da 34 punti ma infortunato. Golden State domina il 3° periodo 37-23 con 10 punti di Curry tirando con il 56% dal campo contro il 39% degli ospiti, i ragazzi di Kerr entrano negli ultimi 12' sul +21 (101-80) e non si girano più fino ad arrivare anche sul +32. Il momento chiave della partita però arriva a 7' dalla fine della partita quando Morant, nel cercare di difendere il pallone da Poole e Wiggins, subisce fallo infortunandosi al ginocchio destro. Ancora sconosciuta l'entità dell'infortunio.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti