Playoff Nba: Miami elimina i Sixers. Show Doncic: è 3-3 Dallas

Gli Heat espugnano Philadelphia e accedono alle finals di Eastern Conference: decisivo Butler. Lo sloveno dei Mavs porta i Suns a gara-7
Playoff Nba: Miami elimina i Sixers. Show Doncic: è 3-3 Dallas© EPA
3 min
TagsBulterMiami HeatDallas Mavericks

ROMA - La posta in gioco comincia ad alzarsi e i Miami Heat, come di consueto, non deludono e battono i 76ers. Primo, importante verdetto nella notte dei playoff Nba: gli Heat, trascinati dal solito Jimmy Butler (32 punti e 8 rimbalzi), espugnano in gara-6 il Wells Fargo Center di Philadelphia e staccano il pass per le finali di Eastern Conference. I ragazzi di Erik Spoelstra vincono il match 99-90 e chiudono la serie sul 4-2: ad attenderli, ora, ci sarà la vincente del confronto tra Bucks e Celtics (Milwaukee avanti 3-2). Partita equilibrata nel primo tempo con Miami avanti di solo punto: lo strappo decisivo è del terzo quarto quando Butler e compagni mettono a segno un parziale di 25-15 decisivo per le sorti del match e della serie. Per gli Heat, da segnalare l'ottima prova anche di Max Strus, autore di una doppia doppia da 20 punti e 11 rimbalzi. Per i Sixers non bastano invece i 20 punti del solito Joel Embiid (anche 12 rimbalzi catturati per lui) e Tyrese Maxey. Serata no per Philadelphia che, dopo 3 minuti di gara, perde Danny Green che si scontra fortuitamente con Embiid e si procura un serio infortunio al ginocchio sinistro: secondo ESPN c’è "significativa preoccupazione" che si tratti di un infortunio grave.

Bucks avanti con Boston, Memphis surclassa Curry e Thompson

Doncic show: si va a gara-7

Nell’altro match della notte Dallas annienta i Suns con un netto 113-86 e rinvia ogni verdetto all'ultima e decisiva in gara (domenica 15 maggio, ore 22 italiane, al Footprint Center di Phoenix). I Mavs premono sull'acceleratore e vanno all'intervallo lungo con un importante vantaggio: 60-45 al 24'. Nella ripresa Dallas gestisce il match senza troppi problemi e dilaga nel finale, chiudendo i giochi sul +27. Mattatore della serata è Luka Doncic: lo sloveno fa letteralmente impazzire i Suns con una doppia doppia da 33 punti e 11 rimbalzi più 8 decisivi assist. Ottima performance anche per Reggie Bullock (19 punti a referto) e del solito Jalen Brunson (18). Tra le fila dei Suns, che sono chiamati ora a vincere gara-7 tra le mura amiche, non bastano invece i 21 punti e 11 rimbalzi di Deandre Ayton e i 19 punti di Devin Booker.

Magic Johnson esclusivo: "Cosa mi ha lasciato il duello con Larry Bird"
Guarda il video
Magic Johnson esclusivo: "Cosa mi ha lasciato il duello con Larry Bird"

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti