Playoff Nba, Golden State vola in finale: eliminata Memphis

Curry e compagni raggiungono ancora la finale della Western Conference. Tutto ancora da decidere tra Milwaukee e Boston, con la serie sul 3-3
Playoff Nba, Golden State vola in finale: eliminata Memphis© EPA

NEW YORK - Golden State chiude la serie e ancora una volta accede alla finale della Western Conference nella notte italiana. I Warriors volano in finale dopo il successo casalingo in Gara-6 contro Memphis: finisce 110-96 e 4-2 per Steph Curry e compagni con il numero 30 dei padroni di casa che mette a referto 29 punti, aggiungendo anche 7 rimbalzi e 5 assist, in un match in cui è altrettanto decisivo Klay Thompson che di punti ne fa 30 e colleziona 8 rimbalzi. Golden State adesso attende la vincente di gara-7 tra Phoenix Suns e Dallas Mavericks. Tutto ancora da decidere fra Milwaukee e Boston, con Gara-6 finita con il successo degli ospiti per 108-95 (la serie adesso è sul 3-3). Sfida ravvicinata fra Giannis Antetokounmpo e Jayson Tatum: il primo garantisce ai padroni di casa 44 punti, 20 rimbalzi e 6 assist; il secondo incide, eccome, nel successo dei Celtics, con 46 punti e 9 rimbalzi. Boston guadagna così il diritto a giocare Gara-7 in casa, sperando di conquistare la finale Nba.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti