Playoff Nba, Butler trascina gli Heat nella finale a Est: Celtics ko

L'ultimo atto della Eastern Conference si apre con il successo in gara 1 di Miami su Boston per 118-107: il texano assoluto protagonista con 41 punti
Playoff Nba, Butler trascina gli Heat nella finale a Est: Celtics ko© EPA
2 min
TagsMiami HeatBoston CelticsButler

MIAMI (Stati Uniti) - All'intervallo lungo gli Heat erano a -8 dai Celtics, poi Jimmy Butler ha deciso di stravolgere completamente la partita. Il primo atto della finale della Eastern Conference va a Miami, che si impone per 118-107 su Boston con una prestazione mostruosa del suo fuoriclasse: 41 punti, dei quali 27 nel secondo periodo e 17 nel solo terzo quarto. "Ci sono tanti giocatori in questa Lega che giocano a basket, lui gioca per vincere ed è una cosa completamente diversa", ha detto un soddisfatto coach Spoelstra a fine partita. Il resto della squadra gli da una mano: 18 punti per Herro, 17 per Vincent. I Celtics nel terzo periodo sono ampiamente sopraffatti (appena 2/15 dal campo) e per Butler a referto ci sono anche 9 rimbalzi, 5 assist, 4 palle recuperate e 3 stoppate. Solo altri cinque giocatori nella storia Nba possono vantare queste statistiche in una sola partita - Anthony Davis, Hakeem Olajuwon, David Robinson, Kareem Abdul-Jabbar e due volte James Harden - ma nessuno di loro lo ha fatto nei play-off. Boston - costretta a rinunciare a Smart e Horford - cerca di aggrapparsi a Tatum (29 punti), ma non basta: il parziale di 22-2 di inizio secondo tempo da parte di Miami fa tutta la differenza del mondo. Gara 2 è in programma domani, sempre sul parquet degli Heat, mentre nella notte italiana scatterà anche la finale della Western Conference fra Golden State e Dallas: Curry e Doncic sono pronti a fare scintille.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti