Nba, Lakers ancora sconfitti: vince Cleveland. Ok Jazz e Raptors

I Cavaliers espugnano Los Angeles: non bastano i 27 punti dell'ex James. Utah regola Clippers con Fontecchio in panchina, VanVleet trascina Toronto
Nba, Lakers ancora sconfitti: vince Cleveland. Ok Jazz e Raptors© Twitter @Cavs
2 min
TagsNbaLakersClippers

LOS ANGELES (STATI UNITI) - Quattro le partite disputate nella notte Nba e nuova pesante sconfitta per i Lakers. Gli uomini di coach Ham vengono battuti in casa dai Cavs: finisce 114-100 per Cleveland grazie alla sontuosa prestazione della coppia Mitchell-Garland, autori di 57 punti complessivi. Se i Cavs inanellano l'ottava vittoria consecutiva, i Lakers incassano il secondo ko di fila, dopo quello maturato contro i Jazz. La squadra californiana mette a nudo, ancora una volta, tutte le sue lacune nonostante i 27 punti dell'ex LeBron James: tira con brutte percentuali dalla lunga distanza (8/27) e in fase offensiva alterna buone giocate a scelte cervellotiche. Non bastano le doppie doppie di Westbrook (19 punti e 10 assist dalla panchina) e Davis (19 punti e 12 rimbalzi).

Nba, i Nets sospendono Irving per tweet antisemita

Clippers ko, VanVleet condanna i Bulls

Piange la Los Angeles del basket: dopo i Lakers, anche i Clippers devono arrendersi, battuti 110-102 dagli Utah Jazz. Jordan Clarkson trascina la franchigia di Salt Lake City con 23 punti. Neanche un minuto per l'azzurro Simone Fontecchio. Bene anche i Toronto Raptors, che battono tra le mura amiche i Chicago Bulls per 113-104 grazie ai 30 punti e 11 assist di Fred VanVleet. Successo, infine, anche per i Memphis Grizzlies sui Washington Wizards per 103-97: protagonista del match è il solito Ja Morant con 23 punti, 9 rimbalzi e 6 assist.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti