Nba, Boston batte i Golden State, nuovo successo per Philadelphia

Nelle partite giocate nella notte italiana, vincono anche Phoenix, Minnesota e Chicago Bulls
Nba, Boston batte i Golden State, nuovo successo per Philadelphia© EPA
1 min
TagsNbabostonChicago

NEW YORK (Stati Uniti) - Boston si prende la sua piccola rivincita. Dopo la sconfitta nelle Finals della passata stagione e il ko del mese scorso a San Francisco, i Boston Celtics battono i Golden State all’overtime (121-118). Il protagonista della sfida e Tatum che segna 34 punti conquistando 19 rimbalzi. Ancora una volta i Warriors vengono sconfitti lontano da casa: ora sono 18 le sconfitte incassate in trasferta sulle 23 sfide disputate in questa stagione. I Boston Celtics restano saldamente al comando della Eastern Conference, ma Philadelphia tiene il passo ottenendo la quarta vittoria consecutiva (105-95) contro i Portland Trail Blazers.

La rimonta di Minnesota, il successo dei Bulls

I Phoenix Suns si impongono contro Brooklyn (117-112) che incassa la quarta sconfitta in altrettante gare: la parziale rimonta finale non è sufficiente ai Nets che falliscono il sorpasso a fil di sirena. Impresa che riesce ai Minnesota Timberwolves che risalgono la corrente da -14, e alla fine chiudono in maniera trionfale (128-126) contro i Toronto Raptors. A Parigi i Chicago Bulls si impongono su Detroit (126-108) con 30 punti di LaVine e 26 di DeRozan.

Silver sul record di punti: "Ecco cosa faremo per LeBron..."
Guarda il video
Silver sul record di punti: "Ecco cosa faremo per LeBron..."


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti