Nba, Lakers corsari a New York. Antetokounmpo batte Doncic

Trascinati da LeBron James, i gialloviola espugnano il Madison Square Garden. Milwaukee regola Dallas, ai Warriors non bastano i 60 punti di Curry: vincono gli Hawks
2 min

NEW YORK (STATI UNITI) - Colpo Lakers nella notte Nba (sei le gare disputate). I gialloviola fermano a nove vittorie la striscia positiva dei Knicks e violano il fortino del Madison Square Garden per 113-105 nonostante i 36 punti del solito Brunson e i 26 di DiVincenzo. I californiani conquistano l'intera posta grazie ai 24 punti di LeBron James, i 22 di Reaves e la doppia doppia dai 12 punti e 18 rimbalzi di Davis. Il big match tra Dallas e Milwaukee lo vincono gli ospiti per 129-117: i Bucks, trascinati da un incontenibile Antetokounmpo (doppia doppia monstre da 48 punti e 10 assist) superano i Mavericks ai quali non bastano i 40 punti, 9 rimbalzi e 11 assist di Luka Doncic

Nba, Curry segna 60 punti. Brooklyn vince a Philadelphia

Nelle altre sfide della notte oltreoceano, show di Steph Curry: il playmaker segna ben 60 punti ma non riesce a evitare la sconfitta di Golden State, dopo un overtime, sul parque di Atlanta. Gli Hawks vincono 141-134, trascinati da Young (35 punti), Okongwu (doppia doppia da 22 punti e 16 rimbalzi), Johnson (21+13) e Capela (17+15). Successi anche per i Brooklyn Nets sul campo dei Philadelphia 76ers (136-121 firmato dal duo Thomas-Bridges, autori di 63 punti complessivi) e i Sacramento Kings, corsari a Chicago: Bulls ko 123-115 grazie ai 41 punti di Fox, i 22 di Monk, i 16 di Lyles e la tripla doppia da 13 punti, 14 rimbalzi e 10 assist di Sabonis.


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti