Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Toti:  «Iscrizione Virtus Roma? 10% di chance»

Toti:  «Iscrizione Virtus Roma? 10% di chance»

Il presidente della Virtus spiega: “Ci si poteva attendere un'attenzione superiore dalla città. Ma ricapitalizzeremo comunque”. Giovedì la scadenza. E sul passato: “Datome nel mio cuore”

 

sabato 4 luglio 2015 16:20

ROMA – Claudio Toti lascia poche speranze in vista della scadenza di giovedì per iscrivere la Virtus Roma al campionato. Intervistato dal Tg2, il presidente che ha riportato il basket capitolino in finale (2008 e 2013) ha spiegato che le chance di iscrivere la squadra alla Serie A sono del 10%.

POCA ATTENZIONE – Toti ha accusato la città di scarsa attenzione verso il club: “Forse ci si poteva aspettare un'attenzione diversa da parte della città, da parte degli sponsor, da parte del pubblico dimostrando amore per il basket e affetto per questa società. Lo stesso affetto che nutro io verso la società e il tifoso. Le chance di iscrizione? 10%, non voglio illudere nessuno”. Toti ha però aggiunto di voler ricapitalizzare: “Per avere tutti i parametri a posto per poter dire che la squadra è iscrivibile”.

DATOME – E parlando dei suoi anni da patron, Toti ha spiegato di avere un giocatore simbolo: “Gigi Datome: con lui ho condiviso un anno bellissimo ma soprattutto perché al di là del giocatore c'era l'uomo”.

 

Per Approfondire

Commenti