Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Verso il campionato: Milano

Verso il campionato: Milano
© CIAMILLO

Il tricolore sul petto, il mercato ambizioso e la panchina infinita rendono l'Emporio Armani come la grande favorita per lo scudetto. Ma con la nuova Eurolega potrebbe giocare oltre 90 partite!

Sullo stesso argomento

 

lunedì 19 settembre 2016 19:47

ROMA - Il campionato inizierà fra meno di due settimane, e con la fase di preparazione ormai esaurita, presentiamo le 16 protagoniste della nuova stagione. A cominciare dalla grande favorita per il tricolore, la detentrice Emporio Armani Milano, che ha vinto Coppa Italia e scudetto, e che punta ad alzare ulteriormente l'asticella. Del resto il budget è nettamente il più alto della Serie A, e alle numerose conferme (da coach Repesa a Gentile e Cinciarini, da Sanders a Kalnietis, da Simon a Macvan, da McLean a Cerella) si aggiunge una panchina infinita, con 15 giocatori veri e otto stranieri, una necessità di fronte ad un’annata che con la nuova Eurolega sarà potenzialmente da 91 partite. Per questo Repesa costretto al turnover in campionato.

MERCATO - Il caso-Gentile si è sgonfiato presto, e la conferma del capitano - che aveva flirtato con la NBA - è al centro di un quintetto base che avrà un asse play-pivot di grande livello per ben figurare in Eurolega. In regia è arrivato Ricky Hickman, che due anni fa proprio al Forum alzò l'Eurolega con il Maccabi, in area c'è Miroslav Raduljica, argento olimpico con la Serbia. E l'impatto del 2.13 ex Milwaukee Bucks e Minnesota TWolves è testimoniato dal titolo di MVP al Trofeo Lombardia. Con Raduljica è arrivato un altro ex NBA come Zoran Dragic, che arricchisce un reparto ali piccole infinito, grazie anche alle altre novità Awudu Abass e Simone Fontecchio.

PRECAMPIONATO - Nella preseason - pur condizionata dagli arrivi scaglionati dei nazionali e dagli acciacchi di Hickman, Gentile e Fontecchio - la squadra di Repesa ha lavorato in modo lineare con un bilancio di 7 vittorie e 1 sconfitta. Prima del Trofeo Lombardia c'era stato l'1-1 contro avversarie di Eurolega come Galatasaray e Bamberg, con 49 punti complessivi di Rakim Sanders, MVP delle Final Eight di Coppa Italia e della finale-scudetto. L'ex Sassari ha vinto tutti e cinque i trofei disputati in ambito italiano: nel week-end, in Supercoppa, cercherà il sesto.

LA SQUADRA - 1 Jamel McLean (centro, 2.03), 2 Simone Fontecchio (ala, 2.03), 5 Alessandro Gentile (ala, 2.00), 7. Ricky Hickman (play, 1.89), 9 Mantas Kalnietis (play-guardia, 1.95), 10 Andrea La Torre (ala, 2.00), 11 Miroslav Raduljica (centro, 2.13), 12 Zoran Dragic (ala, 1.96), 13 Milan Macvan (ala-entro 2.06), 14 Davide Pascolo (ala-centro, 2.03), 20 Andrea Cinciarini (play, 1.93), 21 Rakim Sanders (ala, 1.93), 23 Awudu Abass (ala, 2.00), 30 Bruno Cerella (ala-guardia, 1.94), 43 Krunoslav Simon (guardia, 1.97). Coach: Jasmin Repesa

Articoli correlati

Commenti