Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Basket Serie A, Cantù si risolleva a Varese

Basket Serie A, Cantù si risolleva a Varese
© Enrico Scaringi / Varese Press

La Red October del debuttante Bolshakov vince il derby pur sprecando il +25. Decisivi Waters, Darden e Johnson. Openjobmetis: Moretti a rischio

Sullo stesso argomento

 

sabato 3 dicembre 2016 22:27

VARESE - Per il suo debutto da capo allenatore di Cantù, Kiril Bolshakov non poteva augurarsi niente di meglio: la Red October vince il derby a Varese 92-82 e lascia l'ultimo posto in classifica. In coda restano soltanto Cremona e Pesaro, che domani sera si affronteranno. Decisivi per Cantù i tre americani in doppia doppia, Dominic Waters (25 punti e 11 assist), JaJuan Johnson (24 e 11 rimbalzi) e Tremmell Darden (19 e 17 rimbalzi). All'Openjobmetis non basta uno straordinario Eric Maynor (32) per evitare il ko che fa traballare la panchina di Paolo Moretti.

RIMONTA - Cantù vola via nel primo tempo, in cui segna 58 punti con il 6/6 da tre del duo Waters-Darden. Sono loro, assieme a Johnson, a far volare la Red October sul +24 (38-63) di inizio ripresa, sulla schiacciata di Darden. A rialzare Varese è Maynor, con un terzo quarto da 14: l'assetto con i tre playmaker, con Maynor, Avramovic e Bulleri, produce un un 11-0 che rimette l'Openjobmetis in carreggiata. Maynor continua a segnare, Bulleri firma una tripla pesante, e Anosike fa -2 (69-71) a fine terzo quarto. Avramovic sorpassa in avvio di quarto periodo, ma qui una tripla di Darden restituisce coraggio alla Red October, che chiude in difesa, e con i 7 punti di Johnson i brianzoli trovano l'accelerazione decisiva.



Articoli correlati

Commenti