Corriere dello Sport

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Hogue affonda Venezia, Trento pareggia la serie

Hogue affonda Venezia, Trento pareggia la serie

La Dolomiti Energia si porta sul 2-2 e ritrova per qualche minuto Sutton. L'Umana resiste un tempo, ora si torna al Taliercio per gara5.

 

sabato 17 giugno 2017 01:17

ROMA - Gara4 di finale scudetto è dominata da Trento, che si impone in casa 78-56 e impatta la serie sul 2-2. Ora si torna per gara5 al Taliercio di Mestre (domenica 18, ore 18.15). La Dolomiti Energia è partita subito forte (6-0) e poi è volata sul +14 (20-6) nell’ultimo minuto del primo quarto, che poi si è chiuso sul 22-9 per i padroni di casa. Flaccadori e Forray hanno spinto Trento sul 31-13, poi Venezia si è affidata a Filloy e Peric (-11) ed è riuscita a limitare i danni prima dell’intervallo lungo (40-31).

 

L’ALLUNGO - E’ stato Gomes con tre canestri consecutivi a innescare il nuovo parziale della Dolomiti Energia, che si è ritrovata nuovamente a +17. Filloy ha messo la tripla del 48-39 al 26’, il vantaggio dei padroni di casa si è mantenuto sul filo della doppia cifra (54-46) fino all’ultimo mini-intervallo. In avvio di ultimo periodo De Raffaele ha perso Ejim per 5 falli, il tecnico alla panchina orogranata ha permesso all’Aquila di scappare ancora. Il rientrante Sutton ha messo i punti del 68-48 e da quel momento Trento non si è più guardata indietro monetizzando il dominio a rimbalzo (47-24) e la pessima mira della Reyer dall’arco (6/30). Per Trento, 14 punti di Forray, Flaccadori e Hogue, 13 per Gomes e Shields. Per gli ospiti, 12 punti di Filloy, 10 di Ejim.

Articoli correlati

Commenti