Basket, A1: Milano spunta il derby lombardo
© LAPRESSE
Serie A
0

Basket, A1: Milano spunta il derby lombardo

Momento nero per Varese che, dopo il tracollo in Fiba Europe Cup, cede anche in campionato

VARESE - Il derby lombardo dice Milano, la crisi di Varese si prolunga. Dopo il tracollo in Fiba Europe Cup, la formazione di coach Attilio Caja cede anche ai campioni d'Italia (84-94). Partita dai due volti, con l'Openjobmetis che sembrava poter scappare nel primo tempo nonostante il forfait di Archie, ancora ai box per l'infortunio patito contro Venezia.

LA PARTITA - All'intervallo lungo Varese è avanti 45-37, aiutata da una raffica di Scrubb, Moore e Salumu. Scrubb e Avramovic provano a tenere avanti Varese anche in avvio di secondo tempo ma Milano si aggrappa a un sontuoso Nunnally, che con otto punti in fila evita la fuga dei padroni di casa, permettendo a Nedovic di perfezionare il sorpasso. A 10'dalla fine Milano si trova sopra di 6 (63-69) e riesce a respingere l'ultimo assalto di Varese, che con Avramovic (miglior realizzatore di serata con 24 punti) si era riportata a -1. Micov e Nedovic firmano l'allungo decisivo. Cinque uomini in doppia cifra per Pianigiani: Nedovic (20), Nunnally (17), James (15), Micov (14) e Tarczewski (11). Milano si porta momentaneamente a +6 su Venezia e a +8 su Cremona.

Openjobmetis Varese-AX Armani Exchange Milano 84-94

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti