Basket, Serie A: Vitali sulla sirena consegna i tre punti a Brescia

La Virtus Bologna, dopo un avvio shock (parziale 16-0), viene punita nei secondi finali
Basket, Serie A: Vitali sulla sirena consegna i tre punti a Brescia© CIAMILLO

BRESCIA - Nell'anticipo della ventinovesima giornata, turno che si completerà soltanto nel weekend del 5 maggio, il campionato di Serie A di basket vive una delle partite più incredibili della stagione. Brescia supera al fotofinish Bologna (77-75) al termine di un incontro all'insegna di sorpassi e controsorpassi, deciso dalla magia di Luca Vitali sulla sirena. In classifica, Brescia stacca proprio la Virtus, tenendo viva la propria corsa playoff.

IL MATCH - Partenza shock per Bologna, messa sotto da una Germani praticamente perfetta: parziale di 16-0 per aprire il match nei primi cinque minuti, la partita sembra già finita grazie a un incontenibile Hamilton. Baldi Rossi, Martin e Taylor riportano però la Virtus a contatto (16-11), a fine primo quarto si è sul 23-15. Hamilton è caldissimo dall'arco, a 3' dalla sirena dell'intervallo lungo Brescia è avanti 39-24, con lo statunitense già a 20 punti personali e Vitali che passa al giro di boa del match a quota 10 assist (42-27). Ma Brescia si ferma di colpo, nonostante un canestro di Moss a inizio terzo quarto: si passa in un lampo dal 44-29 al vantaggio virtussino (44-46), con uno show di Moreira e Martin. Bologna allunga ancora con un break di Pajola (tripla in stepback e assist per Moreira), a 10' dalla fine gli ospiti sono avanti 49-58, dopo aver tenuto la Leonessa a soli 7 punti nel quarto. La Virtus sente di avere il match in mano quando, guidata da Kravic, vola sul +14 (53-67) a 6' dalla fine. Brescia ritrova l'anima italiana con Vitali e un sorprendente Laquintana, che nel momento più delicato non sbaglia un colpo: il play inizia a fare canestro a ripetizione, al 39' la Leonessa è clamorosamente avanti 72-71. Taylor trova il controsorpasso ma sbaglia il libero aggiuntivo, ne approfitta Abass per riportare in vantaggio i suoi. Non è l'ultima emozione del match, perché Punter, a tre secondi dalla fine, trova quello che sembra il canestro della vittoria. Sembra, appunto: Vitali, sulla sirena, inventa la tripla del clamoroso e definitivo sorpasso.

Germani Basket Brescia-Segafredo Virtus Bologna 77-75
Guarda il video
Germani Basket Brescia-Segafredo Virtus Bologna 77-75

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti