Olimpia Milano, tutto facile: Pistoia cede 83-63
© Ciamillo
Serie A
0

Olimpia Milano, tutto facile: Pistoia cede 83-63

Partita senza storia al Forum, con la formazione di Ettore Messina che controlla la sfida anche senza Rodriguez, Gudaitis e Della Valle. Nedovic il miglior realizzatore (19 punti), Armani Exchange terza con Brescia e Sassari

MILANO - L'Olimpia Milano può permettersi di dosare le forze nel posticipo dell'ottava giornata del campionato di Serie A di basket. I ragazzi di Ettore Messina fanno valere il loro tonnellaggio e la maggiore qualità rispetto all'OriOri Pistoia, che cede 83-63 al cospetto di Nedovic (miglior realizzatore di serata con 19 punti) e compagni. L'Armani Exchange sale nel gruppo delle terze in classifica a quota 10 punti insieme a Brescia e Sassari, tallonando Brindisi (a 12) ma rimanendo a distanza dalla Virtus Bologna ancora a punteggio pieno.

Milano-Pistoia, la partita 

Pur senza Rodriguez, Gudaitis e Della Valle, l'Olimpia è in controllo del match già dalla palla a due (21-12 alla prima sirena), scappando ulteriormente nel secondo quarto con gli 8 punti di Tarczewski (42-28 all'intervallo lungo). Le fiammate di Mack e Nedovic (15 dei suoi punti nel solo terzo quarto) permettono a Messina di gestire le rotazioni nei 10' conclusivi (75-43 al 30'). Oltre a Nedovic, doppia cifra anche per Mack (12), White e Brooks (10). Pistoia porta quattro uomini sopra quota 10 (Landi 12, Salumu e Wheatle 11, Brandt 10).

A|X Armani Exchange Milano - Oriora Pistoia 83-63

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti