Serie A
0

Serie A, Daspo a 22 tifosi di Reggio Emilia e Virtus Bologna

Dopo i disorsini della sfida del 3 novembre, sono arrivati i provvedimenti della questura. Destinatari della misura, 7 ultras reggiani e 15 bolognesi 

Serie A, Daspo a 22 tifosi di Reggio Emilia e Virtus Bologna
© CIAMILLO

REGGIO EMILIA - La questura di Reggio Emilia ha emesso 22 provvedimenti di Daspo per i disordini durante la partita del campionato di basket di Serie A fra Grissin Bon Pallacanestro Reggiana e Virtus Segafredo Bologna del 3 novembre al PalaBigi di Reggio Emilia. Destinatari della misura, 7 ultras reggiani e 15 bolognesi. Già prima del match, a pochi metri dal palazzetto, sulla tangenziale cittadina, un gruppo di bolognesi a piedi, tutti incappucciati, ha cominciato a offendere e provocare una ventina di tifosi locali del collettivo organizzato 'Arsan'. Così come al termine della gara, alcuni reggiani hanno cercato di raggiungere il settore ospite. Grazie all'intervento della Digos e della polizia si sono evitati scontri e conseguenze peggiori. Dei sette reggiani, cinque erano già noti. Si tratta di persone originarie della città e altre di Calabria e Puglia, trapiantati nel reggiano, di età compresa tra i 45 e i 23 anni. Alcuni di loro avevano precedenti per lesioni, percosse e minacce. Altri sei dei 22 totali invece erano già stati destinatari di Daspo emessi dalle questure di Modena, Verona e Siena.

Grissin Bon Reggio Emilia-Segafredo Virtus Bologna 59-79

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti