Serie A
0

Serie A, vincono Sassari e Virtus Bologna. L'Olimpia batte Reggio Emilia

Il quintetto guidato da Pozzecco gioca un ultimo quarto magistrale e batte Pesaro. Le Vu Nere sconfiggono Cantù grazie ai 13 punti di Tessitori. L'Umana Reyer Venezia supera l'Happy Casa Brindisi

Serie A, vincono Sassari e Virtus Bologna. L'Olimpia batte Reggio Emilia
© CIAMILLO

ROMA - Pesaro combatte fino all'ultimo quarto con Sassari ma il quintetto guidato da Pozzecco viene fuori nel finale chiudendo l'ultimo periodo con 10 punti di vantaggio. Decisivi per gli ospiti i 23 punti messi a segno da Bendzius e i 16 di Bilan. La Virtus Bologna, invece, sconfigge 84-65 Cantù. Pochi problemi per le Vu nere sempre in vantaggio e in pieno controllo della partita. E' Tessitori il miglior marcatore per i padroni di casa con 13 punti. 

Serie A, gli ultimi risultati

Varese batte Brescia, esordio ok per Milano

Varese batte Brescia, 94-89, dopo un tempo supplementare. Decisivo il parziale di 13-8 nel quarto in più disputato dalle due squadre. Per i padroni di casa da segnalare uno Scola in forma super, 23 punti per lui. Agli ospiti, invece, non bastano i 19 di Crawford e i 16 di Cline. Successo anche per l'Olimpia Milano che annienta, 87-71, Reggio Emilia. Dopo un primo tempo equilibrato, il quintetto guidato da coach Messina la chiude virtualmente nel terzo quarto grazie a un parziale di 20-13. Quattro i giocatori dei meneghini in doppia cifra: Leday, Shields, Hines e Datome. Larga vittoria anche per Trieste che si impone 102-77 contro Cremona. I padroni di casa mettono le cose in chiaro già dal primo quarto chiudendo avanti di 10 punti. Prestazione magistrale di Henry che chiude il match a quota 24. La Vanoli, come detto, capitola nonostante le 22 marcature di TJ Williams. 

Venezia supera l'Happy Casa Brindisi

L'Umana Reyer Venezia supera l'Happy Casa Brindisi 75-67 con la solita prestazione difensiva dei lagunari che tengono a percentuali bassissime i pugliesi. Il momento di svolta del match lo si vive nel terzo quarto (parziale di 27-18 per Venezia) con Watt (18 punti) e compagni che trovano l'allungo decisivo per poi gestire bene l'ultimo quarto.

Tutte le notizie di Serie A

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti