Lega Serie A, annullata la tripla doppia di Baldasso

Il playmaker della Virtus Roma aveva realizzato 16 punti, 10 rimbalzi e 10 assist. Poi, è arrivata la correzione con il comunicato ufficiale

© G.Masi/Ciamillo

ROMA - Non c’è pace in casa Virtus Roma, oltre ai noti problemi societari (i giocatori non hanno ancora percepito lo stipendio) adesso ci si è messa anche la Lega Basket togliendo un importante riconoscimento ad un tesserato capitolino. Nella giornata di ieri Tommaso Baldasso, playmaker della Virtus, aveva realizzato una tripla doppia da 16 punti, 10 rimbalzi e 10 assist, un traguardo che nella Serie A di basket non si verificava dal lontano 2004 (Tyrone Grant). Roma ha perso contro Venezia ma la prestazione del giocatore italiano è stata giustamente messa in risalto se non fosse che stamattina la Lega Basket, con tanto di comunicato ufficiale, ha cancellato la prestazione: “In merito alla ‘tripla doppia’ (punti, assist e rimbalzi) attribuita a Tommaso Baldasso della Virtus Roma contro l’Umana Reyer Venezia, la Lega Basket precisa che, dopo avere effettuato, come di norma avviene in casi di record di tale rilevanza, le necessarie verifiche attraverso il filmato della gara, la reale cifra dei rimbalzi da attribuire a Baldasso è di 8 e non 10 come inizialmente indicato nel referto statistico della gara. Sono confermati i 16 punti e i 10 assist collezionati dal play capitolino”.

La frustrazione di Datome

La notizia non è piaciuta al mondo della pallacanestro e anche i giocatori hanno storto il naso, come Gigi Datome. Il capitano della nazionale via Twitter ha espresso la sua frustrazione per l’imbarazzo e per una mancata occasione di mettere in risalto la pallacanestro: “Bravi! Non sia mai si parlasse troppo di basket!”.

La Top Ten della 7a giornata del campionato LBA
Guarda il video
La Top Ten della 7a giornata del campionato LBA

Da non perdere





Commenti