Milano vola e piega la Fortitudo. Brindisi batte Cremona, vince Venezia

Quinto successo consecutivo per l'Olimpia che supera la formazione di Martino. L'Happy Casa passa nel finale con la Vanoli, la Reyer rimonta Pesaro con i 30 punti di Watt
Milano vola e piega la Fortitudo. Brindisi batte Cremona, vince Venezia© CIAMILLO-CASTORIA
TagsSerie AFortitudoMilano

BOLOGNA - 5 su 5 in Serie A, 10 vittorie consecutive considerando anche l'Eurolega, il super avvio di stagione di Milano non si arresta. L'Olimpia passa anche a Bologna piegando in trasferta per 86-75 la Fortitudo e salendo al primo psoto in classifica in solitaria in attesa della Virtus Segafredo. Momento difficile invece per la Effe di Martino alla quarta sconfitta in questo inizio di campionato. Sostanziale equilibrio nel primo quarto con l'Olimpia che riesce a chiudere avanti di uno (17-16). Prima dell'intervallo la distanza aumenta sul +4 (35-39) con quasi tutti gli uomini di Messina a referto, Datome e Rodriguez più avanti di tutti con 7 e 8 punti. Al ritorno sul parquet Milano alza notevolmente il ritmo e strappa grazie alle triple di Hall e ancora del solito Datome, saranno 14 a fine gara, portandosi anche sul +11. I felsinei reagiscono con la grinta di Aradori (top scorer con 18 punti) e riescono a ricuire sul 50-56. Nell'ultimo quarto le due squadre restano a contatto, Bologna arriva anche sotto di due, ma la qualità dei meneghini è superiore ed esce nel finale con Rodriguez che dirige l'orchestra (8 assist e 16 punti a referto) conducendo Milano al successo.

Kigili Fortitudo Bologna - A|X Armani Exchange Milano 75-86
Guarda il video
Kigili Fortitudo Bologna - A|X Armani Exchange Milano 75-86

Brindisi supera Cremona

Con il brivido Brindisi infila il quarto successo consecutivo superando Cremona 73-80. Gara indirizzata nel primo quarto dai ragazzi di Vitucci con un super Nick Perkins (24 punti e 7 rimbalzi a fine gara) che trascina i suoi fino al 30-44 dell'intervallo. Al ritorno sul parquet i padroni di casa aumentano la produzione offensiva con la mano calda di Harris, accorciano di due lunghezze a fine terzo quarto e iniziano l'ultima frazione con un parziale di 11-2 che a 3' dalla fine portano il risultato sul 67-70. Forbice ridotta e gara riaperta. Nell'ultimo minuto Cournooh acciuffa il pari sul 72-72, Adryan metta segno la tripla che rimette dietro Cremona, Miller sbaglia quella del nuovo pari iniziando la giostra dei liberi che con la lucidità di Zanelli regala il successo agli ospiti.

Vanoli Cremona - Happy Casa Brindisi 73-80
Guarda il video
Vanoli Cremona - Happy Casa Brindisi 73-80

Venezia vince in rimonta, Pesaro ko

Grande rimonta per Venezia che supera Pesaro per 77-68 grazie ad un super quarto quarto. A condurre la Reyer alla vittoria i 30 punti di uno straripante Mitchell Watt, non basta alle Vuelle un magico Carlos Defino autore di 22 punti. Conquistano un successo chiave i ragazzi di De Raffaele che trovano la seconda vittoria in stagione, mentre si complica la situazione per Banchi a secco dalla seconda giornata. I marchigiani conducono per tutta la gara, andando al riposo sopra di dieci, ma crollano nel finale con un fatale 26-9 in 10' che consegna il successo nelle mani dei lagunari.

Umana Reyer Venezia - Carpegna Prosciutto Pesaro 77-68
Guarda il video
Umana Reyer Venezia - Carpegna Prosciutto Pesaro 77-68

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti