Venezia, l'addio di Tonut: "Grazie di avermi fatto crescere"

Dopo 7 anni si separano le strade dell'azzurro e della Reyer: "Un immenso grazie"
Venezia, l'addio di Tonut: "Grazie di avermi fatto crescere"© CIAMILLO
1 min
TagsVeneziaTonut

VENEZIA - Stefano Tonut è impegnato con la Nazionale, sabato ore 209:30 sfioda a Trieste contro la Slovenia, ma si è ritagliato un momento personale per salutare la Reyer Venezia. Il giocatore ha terminato il contratto con i lagunari, il suo futuro molto probabilmente sarà con i campioni d'Italia in carica dell'Olimpia Milano e questo è stato il suo messaggio social per salutare la Reyer dopo 7 anni: "In questi ultimi giorni ho pensato più volte a cosa scrivere in questo post e molto spesso, guardando le foto che ho salvato, mi sono commosso. Commosso perché in questo percorso ho conosciuto tante persone fantastiche, e non rivederle più così frequentemente mi farà strano. Ma nel salutarvi voglio dire prima di tutto che non sarebbe giusto ricordare soltanto gli scudetti, le coppe e le mille sfide vinte affrontate insieme in questi 7 anni. Già, 7 stagioni. 7 come quel numero che ho sulla canotta a cui sono tanto affezionato da quando sono nato. Oggi voglio ricordare che tutto questo l’abbiamo fatto insieme: società, squadra e tifosi, siamo stati una cosa unica. Voglio davvero salutarvi con un immenso GRAZIE! Mi avete sostenuto e spinto nei miei momenti più difficili e gioito assieme a me in quelli più belli. Grazie per avermi aiutato a crescere ed a coronare tanti dei miei sogni. Avrete per sempre un posto nel mio cuore".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti