L'urlo di David Luiz: «Non sono vergine!»

E Allegri parla di Buffon: «Uno come lui non rinascerà...»
L'urlo di David Luiz: «Non sono vergine!»© EPA
1 min
Alessandro Mita

ENRICO PREZIOSI/1 (presidente Genoa)

«Ma dai, diciamo un sacco di cazzate per telefono. Se qualcuno mi ascolta, o mi porta via o perdo la famiglia...»

DAVID LUIZ (difensore Psg)

«La gente non fa altro che spettegolare chiedendosi se ho mai fatto l'amore. Ebbene sì: non sono vergine, ho già avuto altre fidanzate nella vita»

ENRICO PREZIOSI/2 (presidente Genoa)

«Il calcioscommesse è un'anomalia dello sport. In Inghilterra nessuno va allo stadio senza aver scommesso, ma in Italia siamo un po' falsi moralisti: pensiamo che le scommesse siano un fatto negativo»

ROBERTO MANCINI (allenatore Inter)

«Non so come andrà a finire, ma Thohir è a disposizione per fare una grande squadra»

MASSIMILIANO ALLEGRI (allenatore Juventus)

«Difficilmente potrà rinascere nel corso degli anni un portiere come Buffon. A prescindere dal risultato di Berlino, per la carriera che ha fatto meriterebbe il Pallone d'Oro»

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti