De Laurentiis attacca Platini

«Predica bene e razzola male». E Squinzi parla di Roma 2024
De Laurentiis attacca Platini
1 min
Alessandro Mita

RAFA BENITEZ (allenatore Napoli)

«Ho fatto una guerra che ancora non capisco per i cori contro i napoletani. Per fare tutto questo ho pagato anche io, ma sono contento di averlo fatto»

GIORGIO SQUINZI (presidente Sassuolo e presidente Confindustria)

«Altre sfide attendono il Paese: dal Giubileo del prossimo autunno alla gara per vederci assegnate le Olimpiadi a Roma nel 2024: avremo occasioni importanti per dimostrare le nostre capacità e continuare a tenere gli occhi del mondo su di noi»

AURELIO DE LAURENTIIS (presidente Napoli)

«Platini parla del fair play finanziario, ma predica bene e razzola male perchè si comporta anche lui come un monarca, non riesce ad interpretare le modifiche della società e della politica dei Paesi che fanno parte dell'Uefa»

ALESSIO CERCI (attaccante Milan)

«Ho un contratto con il Milan fino al 30 giugno 2016 e il Milan è la mia priorità»

FABIO ARU (ciclista Astana)

«Non sono in grado di stare alla ruota di Contador»

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti