Tata Martino: «Se fossi Messi, avrei smesso di giocare per l'Argentina»

E Giulini paragona Dessena e Sau a Marchisio e Tevez
Tata Martino: «Se fossi Messi, avrei smesso di giocare per l'Argentina»
1 min
Alessandro Mita

GERARDO MARTINO (Ct Argentina)

«Se fossi al posto di Messi avrei smesso di giocare con la nazionale per un po' di tempo, continuando a farlo solo con il Barcellona»

JOSEP MARIA BARTOMEU (presidente Barcellona)

«Il Pallone d'Oro 2015 dovrebbe essere assegnato a uno tra Messi, Suarez o Neymar»

MARIO GÖTZE (giocatore Bayern Monaco)

«Sono stati due anni difficili: ora vediamo cosa succede, e vediamo se Guardiola parla un po' di più con me...»

PIERPAOLO MARINO (dg dimissionario Atalanta)

«Non vado da nessuna parte, anche se qualcuno mi ha già chiamato. Come minimo starò fermo sei mesi, l'ho promesso alla mia famiglia. Poi vedremo. Lascio un valore aggiunto, Edy Reja: l'ho voluto portare io a Bergamo»

TOMMASO GIULINI (presidente Cagliari)

«Dessena e Sau, i nostri Marchisio e Tevez...»

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti