Palmese, tris di acquisti: presi Ciccone, Cozzolino e Petrarca

I rossoneri si muovono su di un doppio binario: due mossa per la fascia offensiva, un'altra per puntellare la retroguardia

PALMA CAMPANIA - Palemse letteralmente scatenata sul mercato: "La U.S. Palmese 1914 rende noto di aver concluso le operazioni di tesseramento di Emanuele Ciccone e Diego Petrarca. Esterno di attacco dotato di fantasia e tecnica il primo, roccioso difensore centrale il secondo, i due nuovi innesti provengono rispettivamente da Frattese e Casoria. Emanuele Ciccone è un classe 94, trafila nelle giovanili del Napoli, poi Sorrento in Lega Pro e tanta serie D con le maglie di Noto, Due Torri, Roccella e Treviso, promozione sfiorata con il Siderno e sedie D sfuggita nel rocambolesco spareggio con il Giugliano nella passata stagione. Anche il classe 92 Diego Petrarca si forma calcisticamente nel Napoli, passa poi all'Aversa Normanna in serie C, segue l'esperienza sempre in serie C con la casacca dell'Ebolitana, poi tanta serie D con Isola Liri, Frattese, Picerno, Bellaria, Sammaurese, prima del ritorno in campania a Frattamaggiore prima e a Casoria nella passata stagione. Difensore fisico con piedi delicati, sa impostare l'azione dalle retrovie ed è dotato di un ottimo colpo di testa: ben 4 le reti nella passata stagione. A Ciccone e Petrarca va l'in bocca al lupo della società".

Cozzolino mossa a sorpresa

E ancora: "Non ha certo bisogno di presentazioni, Stefano è figlio di questa terra, nativo di San Gennaro, adottato, anche per questioni amorose da Palma Campania, l'esterno attaccatissimo a questi colori non vede l'ora di cominciare. Per lui quasi 300 presenze condite da ben 75 realizzazioni tra sedie D ed Eccellenza con Internapoli, Virtus Volla, Sibilla Bacoli e Giugliano, in Campania poi Castelvetro e Castelfranco in Emilia Romagna. Diversi i campionati vinti e tanta la voglia di continuare a primeggiare, Cozzolino incarna a pieno lo spirito battagliero che servirà alla Palmese nel prossimo campionato. La società comunica inoltre che ci saranno almeno altre due operazioni a completamento del reparto offensivo, al momento si sta lavorando su profili di categoria superiore per offrire a mister Sanchez le bocche di fuoco necessarie a scardinare le difese avversarie".

TUTTO SUI DILETTANTI CAMPANIA

Commenti