Mariglianese, il club:
Dilettanti Campania
0

Mariglianese, il club: "Penalizzazione contribuisce a nostra crescita sportiva"

Il comunicato: "Riprenderemo il nostro cammino nel pieno rispetto delle regole sportive con serenità e sacrificio"

MARIGLIANO - A seguito della sentenza emanata dalla Procura Federale che, con provvedimento in ordine ai fatti succeduti nella stagione 2017/2018, condanna la società Mariglianese a 1 punto di penalizzazione in classifica, quattro mesi di inibizione per il presidente Antonio Abete e di 200 euro di ammenda, il club risponde così: “La U.S. Mariglianese preso atto del provvedimento emesso dalla Procura Federale, dove nella posizione di aver ottemperato da tempo ad ogni obbligo nei confronti dell’ex tesserato, nonché di assunzione di ogni responsabilità ivi comprese quelle non direttamente derivanti dalla propria azione, dichiara che questo provvedimento contribuisce ad una crescita sportiva nella direzione che certi episodi non abbiano più a verificarsi. La scrivente Società, all’indomani di questi episodi, riprenderà il suo cammino nel pieno rispetto delle regole sportive con serenità e sacrificio”.

TUTTO SUI DILETTANTI CAMPANIA

Tutte le notizie di Dilettanti Campania

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti